Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePortugueseRussianSpanish
 Visita Alcântara
Vecchio campanile della chiesa di Nossa Senhora do Desterro - Foto: Nando Cunha (License-cc-by-sa-3.0)
Vecchio campanile della chiesa di Nossa Senhora do Desterro - Foto: Nando Cunha (License-cc-by-sa-3.0)

Conosciuta come "la città che si è fermata nel tempo", Alcântara conserva un insieme di oltre 300 edifici coloniali, molti in rovina, come la chiesa di São Matias, una cartolina della piccola città. Case di città, chiese e palazzi sono eredità del periodo d'oro del paese, che, nel XVIII secolo, raggiunse il suo apice con le coltivazioni di canna da zucchero e cotone.

Alcune antiche residenze appartenute ai baroni mostrano ancora segni di ostentazione, come balconi in ferro, vedette e piastrelle portate dal Portogallo.

Praça da Matriz ospita, fianco a fianco, sontuosi edifici e molte rovine. Il modo migliore per raggiungere la città è via mare: da São Luís, il viaggio dura poco più di un'ora. Dal porto tutte le strade portano alla collina Jacaré, pavimentata in pietre coloniali - goditi la salita per goderti il ​​paesaggio formato dai tetti e l'isola di Livramento, con una spiaggia deserta accessibile in barca.

Scopri di più su Alcântara
Foto Alcântara
VEDI ALTRE FOTO
Destinazioni Maranhão
Pubblicità